Produttori

Speciali

I più venduti

FEEDBACK

Giuseppe on 03-02-2016

" Ottimo servizio, rapido ed efficiente"
leggi tutto

Marco on 13-01-2016

" Affidabilissimo.Ma soprattutto seguito con mail dal momento dellordine allarrivo della spedizione a casa!! ..."
leggi tutto

michele on 09-12-2015

" Il miglior sito di vini on Line. .."
leggi tutto

Tenuta San Leonardo


È stata una lunga collaborazione, fatta di scambio di idee e di confronto sui momenti delicatissimi della vinificazione e dell’assemblaggio, protrattasi fino al 1999.


In quell’anno Giacomo Tachis decise di ridurre fortemente i suoi impegni di lavoro e suggerì di passare il testimone ad uno dei più brillanti esponenti della “nuova generazione”, Carlo Ferrini, che dal 2000 segue i progetti della Tenuta.


Ferrini, forte anche delle sue competenze agronomiche, non solo è presente in cantina con regolarità per seguire l’evoluzione dei vini ma dedica gran parte delle sue attenzioni anche alla conduzione della vigna, impostando il lavoro negli impianti esistenti e seguendo la realizzazione dei nuovi.



Della vigna sono anche consulenti Marco Simonit e Pierpaolo Sirch, i noti “Preparatori d’Uva” che con i loro interventi innovativi in fase di potatura consentono alla vigna di superare con maggiore naturalezza quello che è pur sempre un intervento drastico e ne prolungano la vita vegetativa.


Ma ogni giorno in azienda, dagli anni 70, con il ruolo di direttore della Tenuta c’è Luigino Tinelli, braccio destro del Marchese Carlo e attento "interprete" di quanto i consulenti aziendali richiedono venga messo in atto. Quella di Tinelli è una presenza preziosa sia sotto il profilo tecnico che come insuperabile ”memoria” di tutti i passaggi che i vini della Tenuta hanno affrontato negli ultimi 40 anni.



In questa particolare zona hanno storicamente trovato un ideale habitat, almeno da inizio secolo, all´epoca della ricostruzione post fillosserica, vitigni come i Cabernet, il Merlot, il Pinot grigio, il Lagrein, e in seguito lo Chardonnay e il Pinot nero. La zona presenta uno specifico omogeneo "terroir", con terreni calcarei argillosi, ben drenati, a bassa fertilità, una serie di terrazzi fluviali o "mammelloni" con sedimenti sabbiosi formatisi in fasi successive per l´azione laterale dei conoidi, e può contare sulla presenza e il lungo ambientamento di vitigni, autoctoni e non, atti a consentire la realizzazione di grandi vini.


Buona parte dei vini attualmente prodotti, presentano una quantità di antociani inusitata in Trentino, un legame fortissimo tra tannini e antociani che raggiungono livelli di polimerizzazione record, dopo un anno di invecchiamento, pari al 50%, contro un 30% massimo a livello nazionale e un 35-40% nell´area di Bordeaux. Per sottolineare queste caratteristiche, la Tenuta San Leonardo, insieme ad altri produttori attivi nell´area, ha proposto di modificare l´attuale Doc Trentino e la creazione di una specifica sottozona denominata Campi Sarni.



Informazioni sul produttore:
Cantina: Tenuta San Leonardo - Produttore Carlo ed Anselmo Guerrieri Gonzaga
Indirizzo: 38060 Borghetto Avio TN - San Leonardo
Vini principali: San Leonardo, Carmenere, Cabernet, Merlot
Regione: Trentino
Enologo: Carlo Ferrini
Sito web: www.sanleonardo.it

VComprare Vino online Tenuta San Leonardo, Vendita on line cantina Tenuta San Leonardo

Mostrando 1 - 4 di 4 articoli