Nuovo Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore "Gaiospino" Coroncino 2015 Visualizza ingrandito

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore "Gaiospino" Coroncino 2015

Proviene da una selezione di uve raccolte in piena maturità. Il 20-30% del vino fermenta in botti di rovere da 500 litri e rimane sui propri lieviti ( come nelle vasche) fi no all’imbottigliamento , che avviene dopo 16-18 mesi. Vino importante per la struttura e ricchezza aromatica gode positivamente dell’invecchiamento come tutti gli altri vini.

Disponibilità immediata

19 19,00 €

Dettagli

Denominazione Verdicchio dei Castelli di Jesi
Classificazione DOC
Tipo d'uva Verdicchio, Trebbiano
Zona di produzione Castelli di Jesi
Annata 2016
Formato Bottiglia 75 cl
Gradazione 13,50% vol.
Abbinamenti Riso e Risotti, Pesce e Crostacei, Paste e Zuppe, Formaggi
Corpo Medio, Leggero
Sentore Floreale, Fruttato
Colore DOC
Temperatura servizio 10°-12°C
Nazione Italia
Regione Marche

Più informazioni

Descrizione del Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore "Gaiospino"

Caratteristiche di degustazione

Colore giallo dorato cristallino, percorso da iridescenze verdoline che ne accentuano la lucentezza. Roteandolo nel bicchiere mostra una consistenza densa che lascia presagire un assaggio avvolgente e caldo. La trama olfattiva è straordinariamente ampia e fine; al naso giungono profumi di pesca gialla e ananas, scorze di agrume, erbe aromatiche, note floreali di ginestra, miele di tiglio, mandorla tostata e burro. Il sottofondo è balsamico e profuma di mentuccia e resina. Eccellente impatto gustativo dovuto alla struttura, alla morbidezza, al sapore caldo e asciutto, alle venature minerali che apportano sapidità e freschezza e all’interminabile persistenza aromatica. L’uva verdicchio, vendemmiata surmatura, proviene dal vocato vigneto di Spescia, situato sui colli di Staffolo, comune anconetano di antiche tradizioni vitivinicole, come dimostrato dall’etimologia del suo nome, “stafile”, ossia grappolo d’uva.

Proviene  dal  vigneto  di  Spescia  il  suolo  è  un  marna  calcarea  in  ripido  pendio  piantato  semi-terrazzato trasversale, esposizione sud-ovest.  Questo vino rappresenta la nostra produzione con più riconoscimenti. Proviene da una selezione di uve raccolte in piena maturità. Il 20-30% del vino  fermenta in botti di rovere da 500 litri e rimane sui propri lieviti ( come nelle vasche) fi no all’imbottigliamento , che avviene dopo 16-18 mesi. Vino importante per la struttura e ricchezza aromatica gode positivamente dell’invecchiamento come  tutti  gli  altri  vini.  Il  Gaiospino  è  eccellente  con  il  pesce,  specialmente  quando  il  cibo  è complesso  e  forte  come  il  baccalà  o  lo  stoccafi sso  o  la  zuppa  di  pesce, brillante  con  uova  e asparagi. Circa 10.000 bottiglie. 


DATI STORICI: Si lavora secondo i principi dell'agricoltura biologica e della biodinamica, concentrandosi sul vigneto ed i suoi frutti per garantire la totale espressione del vitigno e del territorio nei loro vini. Questa azienda interpreta il Verdicchio con grande personalità, dando vita a vini di ottima qualità, di grande struttura, ricchi di mineralità e intensità aromatica.



Recensioni

Scrivi una recensione

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore "Gaiospino" Coroncino 2015

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore "Gaiospino" Coroncino 2015

Proviene da una selezione di uve raccolte in piena maturità. Il 20-30% del vino fermenta in botti di rovere da 500 litri e rimane sui propri lieviti ( come nelle vasche) fi no all’imbottigliamento , che avviene dopo 16-18 mesi. Vino importante per la struttura e ricchezza aromatica gode positivamente dell’invecchiamento come tutti gli altri vini.

30 altri prodotti della stessa categoria: