Promo Prosecco Superiore Extra Dry "Col dell'Orso" Frozza 2017 Visualizza ingrandito

Prosecco Superiore Extra Dry "Col dell'Orso" Frozza 2017

50520052

Ottenuto dal cru omonimo, questo Prosecco Superiore in versione extra dry vanta un colore paglierino brillante che ne esalta il perlage, dal profumo di frutta bianca e ricco di sensazioni floreali.

10.7 10,70 €

6 pezzi
60,00 €
Risparmi
4,20 €
12 pezzi
114,00 €
Risparmi
14,40 €

Dettagli

Denominazione Prosecco Valdobbiadene o Conegliano
Classificazione DOCG
Tipo d'uva Glera
Zona di produzione Valdobbiadene
Annata 2017
Formato Bottiglia 75 cl
Gradazione 11,50% vol.
Abbinamenti Aperitivi
Dosaggio Extra Dry
Corpo Leggero
Sentore Aromatico
Temperatura servizio 8°-10°C
Nazione Italia
Regione Veneto

Più informazioni

Ottenuto dal cru omonimo, questo Prosecco Superiore in versione extra dry vanta un colore paglierino brillante che ne esalta il perlage, dal profumo di frutta bianca e ricco di sensazioni floreali. Al palato esprime rotondità e pienezza, l'esuberanza di toni morbidi è ricondotta in equilibrio da una fresca nota agrumata ideale a 7-8°C come aperitivo e nelle grandi occasioni, accompagna minestre e primi piatti in genere, frutti di mare e formaggi.


DATI STORICI: Frozza è una piccola azienda a conduzione familiare che si trova a Colbertaldo di Vidor, nel cuore del Prosecco DOCG di Valdobbiadene. L’azienda è condotta da Giovanni Frozza che coltiva con passione i suoi ettari di vigna con piante che arrivano a 50 anni di età. Tutta la conduzione di produzione, sia in vigna che in cantina, è portata avanti rispettando la natura ed escludendo qualsiasi forma di sostanza chimica.



Recensioni

Scrivi una recensione

Prosecco Superiore Extra Dry "Col dell'Orso" Frozza 2017

Prosecco Superiore Extra Dry "Col dell'Orso" Frozza 2017

Ottenuto dal cru omonimo, questo Prosecco Superiore in versione extra dry vanta un colore paglierino brillante che ne esalta il perlage, dal profumo di frutta bianca e ricco di sensazioni floreali.

29 altri prodotti della stessa categoria: