Produttori

Blanc de Blancs

Il Blanc de Blancs è un termine utilizzato inizialmente per lo Champagne, oggi mutuato da quasi tutte le case produttrici di spumante, per indicare un vino effervescente i cui vitigni di assemblaggio sono solo delle uve bianche, in particolare lo Chardonnay, l'unica uva bianca in grado di reggere, da sola, la produzione di un vino di pregio o comunque sia di buona fattura. Lo Chardonnay è infatti l'unico vitigno in grado di dare, da solo, una struttura tale da produrre del buon spumante. Ed ecco che il termine francese “Blanc des Blancs”, il bianco dei bianchi, va ad indicare proprio un ivaggio esclusivamente bianco. Per quel che riguarda la legislazione francese, il Blanc des Blancs non può essere fatto che con lo Chardonnay al 100%, e così negli altri paesi, dove è stato mutuato il termine, questo significa un uvaggio al 100% fatto dalla più nobile delle uve bianche. Nelle altre nazioni viene spesso utilizzato, quando si vuole imitare lo Champagne, il Pinot Bianco in luogo del Pinot Meunier, uva esclusiva della Champagne che riesce ad essere incisiva solo in quel luogo, con la differenza che questa è un'uva rossa e non bianca, e quindi non potrebbe naturalmente, al di là della legge, far parte di un Blanc des Blancs. Nonostante non vi siano restrizioni nelle altre nazioni, quasi tutte le case produttrici intendono vinificare il Blanc des Blancs con il solo Chardonnay, sia perché come detto quest'uva può reggere da sola tutta la struttura del vino, sia perché la reputazione di un'azienda è oramai importante quanto il prodotto finito stesso.

Vini Blanc des Blancs in assortimento presso la nostra Enoteca
Champagne Blanc de Blanc Signature Drappier
Champagne Voirin-Jumel