Brunello di Montalcino Riserva "Poggio al Vento" Col d'Orcia 2006 Visualizza ingrandito

Brunello di Montalcino Riserva Poggio al Vento Col d'Orcia 2006

50516221

La 2006 è stata un ottima annata, una selezione proveniente da un vigneto anziano a circa 400 metri di altitudine, che esce sul mercato 7 anni dopo la vendemmia e che rappresenta uno dei vini più famosi della denominazione. La cura estrema in vigna per ottenere la massima qualità delle uve, la presenza di uno dei migliori "cru" di tutto il comprensorio ilcinese, il "Poggio al Vento".

98 98,00 €

Dettagli

Denominazione Brunello di Montalcino
Classificazione DOCG
Vitigni Sangiovese Grosso Brunello
Zona di produzione Montalcino
Annata 2006
Formato Bottiglia 75 cl
Gradazione 14,50% vol.
Abbinamenti Arrosti, Selvaggina
Affinamento in botte Lungo
Corpo Corposo, Robusto
Sentore Speziato, Tostato
Temperatura servizio 18°-20°C
Nazione Italia
Regione Toscana

Più informazioni

Zona di produzione: Montalcino - Siena - Collina Sant'Angelo in Colle che si affaccia sul fiume Orcia. Terreni collinari esposti a Mezzogiorno.
Vigneti: Poggio al Vento, altitudine 350 mt s.l.m. Anno di impianto 1974.
Andamento climatico: Inverno piovoso e non troppo freddo. Il lieve ritardo al germogliamento è stato recuperato entro giugno. Le copiose piogge primaverili hanno permesso di passare il periodo estivo senza stress, portando le uve ad una maturazione molto equilibrata.
Uva con cui é prodotto: Cloni particolari di Sangiovese, localmente denominati Brunello, derivanti da una selezione massale Col d’Orcia. La scelta dell’epoca di vendemmia si basa sulla ricerca di una perfetta maturità, volta a produrre un vino longevo ed importante. Accurata e rigorosa scelta dei grappoli fina dal vigneto con la raccolta manuale ed ulteriore cernita su nastro in cantina. Resa vendemmia 2006: 50 q/ha.
Vinificazione: Fermentazione a temperatura controllata di 28°C in tini di acciaio da 50 e 60 hl, per poter selezionare le diverse aree del vigneto in modo ottimale. Durante la macerazione, della durata di 20-25 giorni, vengono eseguiti rimontaggi giornalieri e lunghi delestages. La malolattica è stata svolta in cemento e il primo travaso è stato effettuato direttamente in legno nella primavera del 2007.
Invecchiamento:Affinamento per 4 anni in botti di rovere di Allier e di Slavonia da 25 e 75 hl. All’imbottigliamento sono seguiti circa 2 anni di affinamento in bottiglia in ambienti condizionati.



Recensioni

Scrivi una recensione

Brunello di Montalcino Riserva Poggio al Vento Col d'Orcia 2006

Brunello di Montalcino Riserva Poggio al Vento Col d'Orcia 2006

La 2006 è stata un ottima annata, una selezione proveniente da un vigneto anziano a circa 400 metri di altitudine, che esce sul mercato 7 anni dopo la vendemmia e che rappresenta uno dei vini più famosi della denominazione. La cura estrema in vigna per ottenere la massima qualità delle uve, la presenza di uno dei migliori "cru" di tutto il comprensorio ilcinese, il "Poggio al Vento".

30 altri prodotti della stessa categoria: