Barolo Riserva "Vigna Rionda" Massolino 2008 Visualizza ingrandito

Massolino Barolo 2008 Riserva "Vigna Rionda"

Il Barolo Vigna Rionda probabilmente il più potente di tutti i prodotti, riassume egregiamente quelle che sono le caratteristiche essenziali del vino Barolo come la grande struttura, l’ottima concentrazione alcolica e i tannini in grado di garantire lunghissimi invecchiamenti. Si apre lentamente e raggiunge la sua massima e davvero importante espressione solo dopo alcuni anni di affinamento.

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

110 110,00 €

Dettagli

Denominazione Barolo
Classificazione DOCG
Tipo d'uva Nebbiolo
Zona di produzione Langhe
Annata 2008
Formato Bottiglia 75 cl
Gradazione 14,00% vol.
Abbinamenti Selvaggina, Formaggi, Carni Rosse
Affinamento in botte Lungo
Corpo Robusto, Corposo
Sentore Vegetale, Tostato, Speziato
Temperatura servizio 18°-20°C
Nazione Italia
Regione Piemonte

Più informazioni

Prodotto con uve Nebbiolo provenienti dalla “Vigna Rionda” in Serralunga d’Alba.

Altitudine: 330 m s.l.m.

Superficie totale: 2,3 ettari.

Tipologia del terreno: calcareo marnoso.

Sistema di allevamento e densità di impianto: Guyot tradizionale; variabile tra 6.000 viti per ettaro nella parte più vecchia del vigneto e 5.000 in quella più giovane.

Resa per ettaro: 45 quintali.

Età media delle viti: da 30 a 50 anni.

Vendemmia: manuale, effettuata nella seconda metà di ottobre.

Prima annata di produzione: 1982.

Totale bottiglie prodotte: 8.400 da 0,75 lt, 300 da 1,5 lt, 100 da 3 lt e 50 da 5 lt.

Gradazione alcolica: 13,5-14,5% Vol., in relazione all’annata.

Vinificazione e invecchiamento: Barolo tradizionale per eccellenza con fermentazione e macerazione di 25-30 giorni ad una temperatura variabile tra i 31 e i 33° C. Invecchiato per 6 anni complessivi, di cui 3,5 in botti da 30 hl circa in rovere di Slavonia e 2,5 in bottiglia.

Note: il terreno e il microclima di questa collina permettono di ottenere vini con una struttura e una potenza eccezionali. La vinificazione tradizionale esalta al meglio le doti di questo cru, rispettandone la naturale predisposizione al lungo invecchiamento. Il Barolo Vigna Rionda esprime infatti le sue migliori caratteristiche proprio con il passare del tempo.


DATI STORICI: La storia dei Massolino e del loro vino si lega alla storia di Serralunga d’Alba già nel 1896, quando Giovanni fonda la sua ditta vinicola. Giovanni è il primo a portare corrente elettrica in paese. Un uomo intraprendente, tenace e creativo, capostipite di una famiglia che ha fatto del connubio tra estro e tradizione una ragione d’orgoglio. Serralunga, Vigna Rionda: non ci sono molte altre cose da dire. Siamo in uno dei territori più classici delle Langhe e questa azienda ne è interprete con una batteria di Baroli straordinaria di cui il Vigna Rionda è il crù più celebrato. Viinificazioni rigorose, ormai quasi tutte effettuate con legno grande e non più con barriques, vini eleganti e potenti, complessi, profondi. Questa è Serralunga, questo lo spirito dei Massolino.



Recensioni

Scrivi una recensione

Massolino Barolo 2008 Riserva "Vigna Rionda"

Massolino Barolo 2008 Riserva "Vigna Rionda"

Il Barolo Vigna Rionda probabilmente il più potente di tutti i prodotti, riassume egregiamente quelle che sono le caratteristiche essenziali del vino Barolo come la grande struttura, l’ottima concentrazione alcolica e i tannini in grado di garantire lunghissimi invecchiamenti. Si apre lentamente e raggiunge la sua massima e davvero importante espressione solo dopo alcuni anni di affinamento.

30 altri prodotti della stessa categoria: