Promo Verdicchio dei Castelli di Jesi Vigna di Gino Fattoria San Lorenzo 2018 Visualizza ingrandito

Verdicchio dei Castelli di Jesi Vigna di Gino Fattoria San Lorenzo 2018

50510006

Gli attuali conduttori dell’Azienda sono Natalino Crognaletti e la mamma, Vera Biondini, che gestiscono circa 35 ettari di vigneto, tra proprietà ed affitto. I vigneti sono dislocati, oltre che a Montecarotto, anche nei vicini Comuni di Ostra, Ostra Vetere e Corinaldo. La coltivazione è di tipo biologico e biodinamico mentre la gestione dell’Azienda è a carattere familiare.

3 pezzi
23,40 €
Risparmi
1,50 €
6 pezzi
43,80 €
Risparmi
6,00 €

Dettagli

Denominazione Verdicchio dei Castelli di Jesi
Classificazione DOC
Vitigni Verdicchio
Zona di produzione Castelli di Jesi
Annata 2018
Formato Bottiglia 75 cl
Gradazione 12,50% vol.
Abbinamenti Formaggi, Carni Bianche
Corpo Medio
Sentore Floreale
Temperatura servizio 8°-10°C
Filosofia Vini Biologici, Vini Biodinamici
Nazione Italia
Regione Marche

Più informazioni

Nome/estensione dei vigneti: uve selezionate da diversi vigneti del comprensorio
Esposizione: varia
Altitudine: 380 metri s.l.m.
Tipologia del terreno: misto - sabbioso e argilloso
Sistema d’allevamento: doppio tralcetto su filo
Densità dell’impianto: 3000 piante per ettaro
Età media delle viti: 20 anni
Uva per pianta: 3 Kg
Epoca della vendemmia: 20 – 30 Settembre
Fermentazione in: inox
Temperatura di fermentazione: controllata a 18/20°C
Durata di fermentazione e macerazione: 20 giorni
Lieviti impiegati: indigeni
Fermentazione malolattica: svolta
Durata dell’invecchiamento in legno: non ne fa
Durata dell’affi namento: 6 mesi in acciaio sui lieviti,2 mesi in bottiglia
Chiarifiche e filtrazioni: filtro “profile” pre-imbottigliamento
Grado alcolico: 13% vol.
Produzione biologica: biodinamica
Numero di bottiglie prodotte: 30.000
Prima annata di produzione: 1997

Cartteristiche organolettiche: Colore paglierino dai riflessi verdognoli tipici del vitigno, al naso prevalgono le note fruttate di pera e albicocca accompagante da piacevoli profumi floreali, e l'imancabile sentore minerale dei vini di Natalino Croganletti. In bocca è un trionfo di piacevolezza e bevibilità , con ottima freschezza e sapidità e dal lungo finale minerale.

Il Figlio Minore di quest'azienda ma non da sottovalutare ,rapporto qualità prezzo 10 e lode!

Recensioni

50px

"Rapporto qualità prezzo Superrrr"

Ottimo, fragrante e verticale al naso, succoso con tratti taglienti e lunghissima bevibilità al palato.

Scrivi una recensione!

Scrivi una recensione

Verdicchio dei Castelli di Jesi Vigna di Gino Fattoria San Lorenzo 2018

Verdicchio dei Castelli di Jesi Vigna di Gino Fattoria San Lorenzo 2018

Gli attuali conduttori dell’Azienda sono Natalino Crognaletti e la mamma, Vera Biondini, che gestiscono circa 35 ettari di vigneto, tra proprietà ed affitto. I vigneti sono dislocati, oltre che a Montecarotto, anche nei vicini Comuni di Ostra, Ostra Vetere e Corinaldo. La coltivazione è di tipo biologico e biodinamico mentre la gestione dell’Azienda è a carattere familiare.

30 altri prodotti della stessa categoria: