Prezzi ridotti! Barolo Ravera Flavio Roddolo 2011 Visualizza ingrandito

Barolo Ravera Flavio Roddolo 2011

Il Barolo Ravera Flavio Roddolo annuncia immediatamente espressione, energia e grande complessità. All’olfatto offre in partenza memorabili nuance di china e goudron per poi virare sull’incenso e sul ginepro. La bocca è possente, solida e persistente, mentre la chiusura, mai ruvida, concede tannini morbidi e molto ben integrati. Un grande vino, anche da “scordare” in cantina per lungo tempo.

Questo prodotto non è più disponibile

63 63,00 €

-5,00 €

68,00 €

Dettagli

Denominazione Barolo
Classificazione DOCG
Vitigni Nebbiolo
Zona di produzione Langhe
Annata 2011
Formato Bottiglia 75 cl
Gradazione 13,50% vol.
Abbinamenti Carni Rosse, Selvaggina
Affinamento in botte Lungo
Corpo Robusto, Corposo
Sentore Speziato, Tostato
Temperatura servizio 18°-20°C
Nazione Italia
Regione Piemonte

Più informazioni

Descrizione del Barolo Ravera Flavio Roddolo

Caratteristiche di degustazione

l colore è rosso granato intenso, col passare degli anni via via permeato da riflessi arancioni. Il Profumo è intenso con netti sentori di viola, rosa e spezie, cannella, noce moscata, che, col passare del tempo, si evolvono in tabacco, cuoio, tartufo. Il sapore è elegante, asciutto, austero ma vellutato, armonico, avvolgente, con abbondanti tannini, ben espressi, ma morbidi e piacevoli.

Ennesima prova superlativa dell’onesta professionale di questo piccolo-grande vigneron di Monforte d’Alba, che lavora molto sulla concretezza e sul rispetto del territorio. I suoi vini non hanno nulla del carattere tutto “chiacchere e distintivo”, anzi, sventolano un frutto di grande consistenza e coerenza nei tratti riconoscibili su di un asse ben preciso.

colore: granato scuro tipico del barolo di Monforte

profumo: al naso è elegante ed intenso con profumi di rosa, viola appassita e frutta rossa

palato: in bocca è corposo con un tannino ben presente ma non sgradevole, con una buona freschezza. Persistenza strabiliante.


DATI STORICI: Flavio Roddolo, meglio noto in Langa come “il naif delle Langhe” è un vero vigneron piemontese, ma è soprattutto un personaggio molto particolare. Quando ti fa vedere le sue viti, la sua cantina, quando ti fa assaggiare i suoi vini, lascia che siano loro a parlare per lui. Sì, perché è lui che si prende cura personalmente delle sue vigne, che segue la vinificazione e che “accompagna” tutti i suoi vini durante il loro percorso di invecchiamento. Il tutto nel pieno rispetto dell’ambiente, e delle fasi lunari per l’imbottigliamento. E’ ancora lui infatti che imbottiglia, che ti fa assaggiare i suoi vini e che ti consegna le sue bottiglie.



Recensioni

50px

"Flavio Roddolo il Re del Barolo"

Top

Scrivi una recensione!

Scrivi una recensione

Barolo Ravera Flavio Roddolo 2011

Barolo Ravera Flavio Roddolo 2011

Il Barolo Ravera Flavio Roddolo annuncia immediatamente espressione, energia e grande complessità. All’olfatto offre in partenza memorabili nuance di china e goudron per poi virare sull’incenso e sul ginepro. La bocca è possente, solida e persistente, mentre la chiusura, mai ruvida, concede tannini morbidi e molto ben integrati. Un grande vino, anche da “scordare” in cantina per lungo tempo.

30 altri prodotti della stessa categoria: