Montevertine 2017 Visualizza ingrandito

Montevertine 2017

Montevertine è prodotto con uva Sangioveto al 90% e Canaiolo al 10%, viene affinato per circa 24 mesi in botti di rovere. Di colore rosso rubino brillante, ha bouquet ampissimo ed elegante, profumo intenso di gaggiolo; asciutto ed equilibrato, armonico, persistente, accompagna carni alla griglia, primi piatti, stracotti, umidi, pesci in umido.

Questo prodotto non è più disponibile

38.5 38,50 €

Dettagli

Denominazione Toscana
Classificazione IGT
Vitigni Sangiovese, Colorino, Canaiolo
Zona di produzione Chianti Classico
Annata 2017
Formato Bottiglia 75 cl
Gradazione 13,00% vol.
Abbinamenti Formaggi, Carni Rosse, Arrosti
Affinamento in botte Lungo
Corpo Robusto, Corposo
Sentore Speziato, Fruttato
Temperatura servizio 16°-18°C
Nazione Italia
Regione Toscana
Carta dei vini Supertuscan

Più informazioni

Descrizione del Montevertine

Montevertine è situata nel cuore delle colline del Chianti, nel Comune di Radda in Chianti a 425 metri di altezza.

La località era sicuramente abitata fin dall'XI secolo. Restano ancora infatti le tracce della costruzione originale, sicuramente a carattere difensivo, trasformata successivamente in abitazione rurale. Montevertine è stata acquistata nel 1967 da Sergio Manetti, allora industriale siderurgico, come casa di vacanza. Egli restaurò la casa in modo da renderla abitabile e subito impiantò due ettari di vigna ed allestì una piccola cantina con l'idea di produrre un po' di vino per i suoi amici e clienti.

La prima annata prodotta, il 1971, era discreta e Sergio Manetti pensò di mandarne alcune bottiglie al Vinitaly di Verona tramite la Camera di Commercio di Siena. Fu subito un successo e la cosa entusiasmò talmente il Signor Manetti che dopo pochi anni abbandonò la sua attività primaria per dedicarsi unicamente al vino. Furono fatte nuove vigne, nuove cantine, e questo senza interruzione nel tempo, con uno sviluppo aziendale che dura tuttora.

La fattoria, dopo la scomparsa di Sergio Manetti avvenuta nel novembre del 2000, è ora diretta dal figlio Martino Manetti con la collaborazione di Bruno Bini, nato a Montevertine e profondo conoscitore della zona e dei terreni. Giulio Gambelli è stato il nostro consulente e maestro sin dalla fondazione dell’azienda. I vini di Montevertine sono nati grazie al suo aiuto e alla sua esperienza. In seguito alla sua recente scomparsa, il suo lavoro viene oggi continuato dall’enologo Paolo Salvi, suo allievo, nel solco della nostra tradizione.Montevertine piantata nel 1982 e parzialmente reimpiantata nel 2008, superficie 2,5 ha, esposizione SE-S

Uvaggio:
Sangiovese 90% - Canaiolo - Colorino
Resa vino/ha: hl 45
Fermentazione alcoolica: in vasche di cemento per circa 21 giorni
Fermentazione malolattica: in vasche di cemento
Invecchiamento: 24 mesi in botti di rovere di Slavonia, 3 mesi in bottiglia
Temperatura di servizio: 17-18°
Da abbinare a: salumi, carni alla griglia, primi piatti, umidi, pesci in umido.


Montevertine: Il Sangiovese più elegante, aggraziato, fine. Non c’è altro modo per definire il Montevertine, vino capace di dimostrare tutte le straordinarie potenzialità del Chianti Classico nel suo assemblaggio più tradizionale. Lasciato fermentare per circa 20 giorni nelle tradizionali grandi vasche di cemento e maturare per 24 mesi in botti di rovere di Slavonia, è vino sempre sfaccettato e definito. Un vero e proprio inno al territorio e alla Toscana tutta.

Recensioni

50px

"Un nome una garanzia"

immancabile in cantina

Scrivi una recensione!

Scrivi una recensione

Montevertine 2017

Montevertine 2017

Montevertine è prodotto con uva Sangioveto al 90% e Canaiolo al 10%, viene affinato per circa 24 mesi in botti di rovere. Di colore rosso rubino brillante, ha bouquet ampissimo ed elegante, profumo intenso di gaggiolo; asciutto ed equilibrato, armonico, persistente, accompagna carni alla griglia, primi piatti, stracotti, umidi, pesci in umido.

30 altri prodotti della stessa categoria: