Prezzi ridotti! Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Riserva Selva di Sotto La Staffa 2015 Visualizza ingrandito

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Riserva Selva di Sotto La Staffa 2015

50510054

Il Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Riserva Selva di Sotto La Staffa è la prima e unica annata prodotta da una vigna meravigliosa impiantata nel 1974 dalla famiglia Pastori, circondata da una macchia mediterranea e composta da un suolo unico ricchissimo di pietre e scheletro. Questo vino nasce da una chiacchierata tra enologo Carlo Pigini e Riccardo Baldi, enologo de La Staffa.

Questo prodotto non è più disponibile

47.5 47,50 €

-7,50 €

55,00 €

Dettagli

Denominazione Verdicchio dei Castelli di Jesi
Classificazione DOC
Vitigni Verdicchio
Zona di produzione Castelli di Jesi
Annata 2015
Formato Bottiglia 75 cl
Gradazione 13,50% vol.
Premi e riconoscimenti Slowine Grande Vino
Abbinamenti Pesce e Crostacei, Paste e Zuppe, Formaggi
Affinamento in botte Lungo
Corpo Robusto, Corposo
Sentore Vegetale, Speziato
Temperatura servizio 12°-14°C
Filosofia Vini Tradizionali
Nazione Italia
Regione Marche

Più informazioni

Descrizione del Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Riserva Selva di Sotto La Staffa

Caratteristiche di degustazione

Tre Bicchieri 2015 - Gambero Rosso
Tre Bicchieri 2014 - Gambero Rosso
 

Tipologia: Vino rosso, frizzante, secco, ottenuto dalla rifermentazione naturale in bottiglia, sui lieviti, non sboccato

Varietà delle uve: Vinificazione in purezza delle uve di Lambrusco di Sorbara DOC coltivate nei terreni alluvionali del fiume Secchia

Epoca di vendemmia: Prima settimana di Ottobre

Metodo di vinificazione: È ottenuto dalla selezione delle migliori uve di Sorbara raccolte esclusivamente a mano in cassette da 15 Kg. Il mosto sviluppa la fermentazione primaria in tini d’acciaio a temperatura controllata, all’interno dei quali resta in affinamento per almeno sei mesi. La rifermentazione avviene nella bottiglia già tappata, secondo l’antica tecnica della fermentazione naturale. Grazie all’affinamento sui lieviti, che rimangono sul fondo della bottiglia come lieve sedimento, il vino alla mescita presenta una lieve velatura che ne esalta le sensazioni gustative.

Descrizione: Brillante rosso rubino con riflessi violacei, spuma generosa con bouquet intenso, vinoso e ricco di sentori di fragoline di bosco e ribes, accompagnate da fresche note floreali. Fine al palato, piacevolmente fruttato, sapido con note acide ben bilanciate. Di lunga persistenza.

Dati analitici indicativi:
Grado Alcolico 11,5 % vol.
Zuccheri residui 0,3 g/l
Acidità totale 8,10 g/l
Anidride Solforosa totale 60 mg/l


DATI STORICI: La nuova riserva di Verdicchio de La Staffa, subito premiata dalla guida Slow Wine con il riconoscimento “Grande Vino”, nasce dall’incontro con una vigna e una persona speciali e dal desiderio di interpretare con coraggio una terra pronta a misurarsi con altri areali che hanno segnato la storia dei vini bianchi in Italia e in Europa..



Recensioni

Scrivi una recensione

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Riserva Selva di Sotto La Staffa 2015

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Riserva Selva di Sotto La Staffa 2015

Il Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Riserva Selva di Sotto La Staffa è la prima e unica annata prodotta da una vigna meravigliosa impiantata nel 1974 dalla famiglia Pastori, circondata da una macchia mediterranea e composta da un suolo unico ricchissimo di pietre e scheletro. Questo vino nasce da una chiacchierata tra enologo Carlo Pigini e Riccardo Baldi, enologo de La Staffa.

30 altri prodotti della stessa categoria: