Produttori

Agriverde

La Cantina Agriverde affonda le sue radici nella storia di una delle famiglie di produttori più antiche d’Abruzzo: la Famiglia Di Carlo, produttori vitivinicoli già nella prima metà dell’800. Lo testimonia una lettera originale tutt’oggi conservata in azienda, nella quale Camillo Di Carlo il 13 dicembre 1830 annunciava al padre la loro prima esportazione “verso le lontane terre della Savoia”.

Da allora, la Famiglia Di Carlo tramanda la passione per l’enologia di padre in figlio, una eredità umana e professionale che tutt’oggi rappresenta un prezioso testimone da lasciare in dote alle future generazioni. Nella seconda metà degli anni ’80 assume la guida delle cantine Giannicola Di Carlo, bio-agronomo. Con la sua direzione tutta la produzione viene convertita al metodo biologico e Agriverde viene certificata da ICEA (istituto di Certificazione Etico Ambientale) già nel 1991, in concomitanza con la promulgazione della prima regolamentazione europea sull’agricoltura biologica (Reg.  CEE 2092/91), una delle prime cantine biologiche in Italia.


Cantina Agriverde


Certificata da I.C.E.A. nel 1991, Agriverde è stata fra le prime cantine in Italia a credere e a scommettere su una nuova logica produttiva: etica, sostenibile, soprattutto salubre. Per questo, nel 1988 ha convertito i 65 ettari di proprietà al regime biologico, anticipando di qualche anno la prima regolamentazione europea sull’agricoltura biologica e imponendosi all’attenzione dei maggiori esperti del settore anche per le innovative pratiche agronomiche rispettose dell’ambiente: il SOVESCIO di piante leguminose, ad esempio, che attraverso gli azoto-fissatori (tubercoli-radicali micorizzati sull’apparato radicale), riescono a fissare l’azoto atmosferico nel suolo evitando il ricorso a fertilizzanti chimici di sintesi, o la lotta antiparassitaria “per confusione sessuale” che si basa sull’impiego di erogatori a feromoni che, emanati in vigna, portano al disorientamento dell’insetto e alla mancata riproduzione.


Da sempre all’avanguardia nella ricerca e nell’innovazione, le linee Bio di Agriverde sono inoltre certificate BIO-VEGAN perché prodotte senza sostanze di origine animale, né in vigna né in cantina: per fertilizzare al meglio i nostri vigneti impieghiamo alghe ed acidi umici e – nei processi di chiarifica – non utilizziamo Albumina e Caseina (sostanze derivanti dalle uova e dal latte). Con la doppia certificazione garantiamo un rischio bassissimo di intolleranze alimentari: per il benessere delle persone e per preservare la salute del Pianeta.


La cantina Agriverde, produce diversi tipi di vino, tutti vitigni dell' Abruzzo, basati su Montepulciano, Trebbiano, Pecorino e Passerina.

Vendita vini Agriverde online


Trebbiano d'Abruzzo Piane di Maggio
Chardonnay Piane di Maggio
Pecorino Riseis di Recastro
Trebbiano d'Abruzzo Riseis di Recastro
Passerina Riseis di Recastro
Solarea Trebbiano d'Abruzzo
Solarea Cerasuolo Rosato
Montepulciano d'Abruzzo Piane di Maggio
Montepulciano d'Abruzzo Riseis di Recastro
Solarea Montepulciano d'Abruzzo
Plateo


Cantina Agriverde Via Stortini 32/a 66020 Caldari di Ortona (Chieti) - Sito web: www.agriverde.it
Mostrando 1 - 1 di 1 articolo